>:cantina zisola
cantina zisola2019-01-29T18:35:08+00:00

Project Description

cantina zisola

In una vecchia planimetria del Seicento il fabbricato risulta censito come Lochisofia, luogo dei Sofia, i primi proprietari che per quattro secoli abitarono questa “casa turrita”, munita di bocche di fuoco, avamposto della città fortificata di Noto antica. La masseria, organizzata secondo la tipologia classica siciliana, era chiusa verso l’esterno con poche porte, le indispensabili, e aperta verso il baglio interno. Oggi è un’importante azienda vitivinicola di proprietà della famiglia Mazzei. L’intervento di ristrutturazione e restauro, condotto a quattro mani con l’architetto Agnese Mazzei, è avvenuto seguendo la logica suggerita dalla tipologia della residenza e utilizzando materiali del luogo, tra cui pietra bianca di Noto per le pavimentazioni e rivestimenti. Al piano terra il progetto ha determinato un’infilata di ampi spazi soggiorno voltati collegati alla grande e antica cucina, ricostruendo quell’unità funzionale dei vecchi magazzini del baglio che prosegue negli spazi destinati a cantina e bariccaia. Al piano primo la zona notte padronale.

progetto: 2005

durata lavori: 2 anni

foto: alfio garozzo, vincenzo papa

pubblicato su: